Assicurazione Viaggio WorldNomads

Attenzione alle noci di cocco (assicurazione viaggio australia)

L’assicurazione viaggio Australia offerta da WorldNomads è probabilmente la migliore sul mercato, in termini di costi e di offerta.

Perché abbiamo scelto WorldNomads

  • WordlNomads è un’agenzia assicurativa con sede in Australia. È specializzata in assicurazioni di viaggio su misura per chi viaggia in Australia, studiate attorno alle tipologie di attività, di problemi e di possibili disavventure che si incontrano viaggiando in Australia.
  • WorldNomads vende prodotti assicurativi di ihi Bupa, società sanitaria privata danese specializzata in assicurazioni mediche e di viaggio. Fa capo al colosso inglese Bupa, azienda di prodotti sanitari fondata nel Dopoguerra, con più di 22 milioni di clienti in oltre 190 Paesi mondiali.
  • L’opzione di WorldNomads è interamente gestibile via Internet; a partire dal preventivo e dall’acquisto, fino alle eventuali evasioni di reclamo.
  • È chiara e trasparente. Ci sono fondamentalmente due pacchetti base che si possono scegliere: Standard ed Explorer. Il secondo pacchetto prevede una copertura assicurativa più estesa, con massimali più elevati, ed un premio leggermente maggiore.

Assicurazione viaggio Australia WorldNomads: cosa include

Ecco tutto quello che le polizze viaggio WorldNomads possono potenzialmente coprire:

  • Spese mediche e dentistiche: dai ricoveri in ospedale, ai trasporti medici, alle visite dentistiche, l’assicurazione rimborsa su tutte le spese non coperte da Medicare. Ci sono casi in cui non si possono richiedere risarcimenti, come se si contraggano malattie sessualmete trasmittibili per non aver usato adeguate precauzioni. In linea di massima, se il ricovero è dovuto ad incuria personale, è probabile chel’assicurazione non pagherà per quelle spese.
  • Infortuni in attività sportive e ricreative: molte attività sono coperte, dallo sci d’acqua all’hiking, dall’equitazione, allo snorkeling. La copertura comprende il trasporto medico e l’eventuale rimpatrio. Escluse in modo assoluto? Parapendio, B.A.S.E. Jumping, sport professionistici, gare, competizioni, e, ahinoi, qualsiasi forma di motorsport.
  • Infortuni nell’ambito di studio, lavoro, o volontariato: condizione essenziale per la copertura di infortuni che rientrano in questi casi è il possesso di un visto che permetta di studiare, lavorare o fare volontariato in Australia (con il Working Holiday Visa, è possibile fare tutte e tre le cose). Il pacchetto Standard copre per attività “non manuali” (ufficio, negozi, assistenza, ristorazione); il pacchetto Explorer include i lavori in fattorie (raccolta frutta, operazione di macchinari), e nell’edilizia.
  • Bagaglio ed effetti personali: copertura per furto, danno e perdita di bagagli, vestiti, effetti personali, apparecchiatura elettronica.
  • Passaporto e documenti personali: nel caso si perdano i propri documenti, o vengano rubati, l’assicurazione si occupa delle spese per rimpiazzarli. Documenti coperti: passaporto, cartedi credito, biglietti, patente, Travellers Cheques.
  • Responsabilità personale: nel caso di danneggiamento di terze parti o di altre proprietà, l’assicurazione si prende in carico dei costi legali e di difesa.
  • Cancellazione: vengono rimborsati i costi di viaggio (prenotazioni, tariffe di corsi o tour) sostenute prima di partire, nel caso si debba cancellare il viaggio a causa di una condizione di salute grave e imprevista.
  • Interruzione del viaggio: un’opzione per rientrare in Italia per un’emergenza, legata ad esempio allo stato di salute di un famigliare. L’assicurazione copre le spese per una visita di rientro in Italia, e per la ripresa del viaggio, nel caso lo si voglia continuare. La morte del proprio gatto non conta.
  • Ritardi di viaggio e collegamenti aerei persi: nel caso in cui aerei, battelli, pullman o altri mezzi di trasporto prenotati in anticipo incorrano in ritardi e provochino spese extra, l’assicurazione le copre. Così come nel caso si perdano collegamenti aerei per cause esterne.
  • Dirottamento: se l’aereo su cui si viaggia viene preso in ostaggio da un gruppo di terroristi o di criminali, e, ammesso che si sopravviva, si decide di cancellare il proprio viaggio in Australia perché sotto shock… la compagnia assicurativa paga. Noi pagheremmo per essere protagonisti di un dirottamento, invece.

WorldNomads offre ai propri clienti assistenza gratuita 24 ore su 24, 7 giorni su 7, anche in Italiano. È bene specificare che per qualsiasi richiesta di risarcimento, la tariffa una tantum da pagere è di 70€.

Preventivo di Assicurazione Viaggio WorldNomads

Per calcolare quanto possa costare acquistare un’assicurazione di viaggio per l’Australia via WorldNomad, è sufficiente compilare i campi qui sotto.

 

Condividi

Potrebbe anche interessarti...