Quanto costa un campervan usato

Toyota HiAce 2007 Dove Campers
Un Toyota HiAce 2007 come questo può costare anche 50mila dollari

Il prezzo di un campervan usato varia da circa 5000 dollari a oltre $40000, e sostanzialmente, come tutte le automobili, dipende dall’età del mezzo, dal chilometraggio, e dal suo stato.

Il nostro campervan usato, un Mazda E2000 del 1991, è costato quasi dieci mila dollari, e al momento dell’acquisto il contachilometri segnava la cifra di 207mila. L’investimento si è rivelato più che buono per una serie di motivi:

  • Non abbiamo avuto alcun problema con il furgone a livello meccanico: motore, cambio, freni, sterzo e impianto di raffreddamento hanno finora funzionato alla perfezione – cos’altro si può volere da un veicolo in cui ci si sposta per migliaia di chilometri, e che viene anche usato come abitazione?
  • Non abbiamo speso una fortuna in riparazioni essenziali. Al contrario, una coppia che abbiamo incontrato in Katherine, NT, viaggiava con un furgoncino acquistato per $3000; quando hanno fatto diagnosticare il continuo problema di surriscaldamento del motore, hanno ricevuto un preventivo di $1500 in sola manodopera.
  • Abbiamo vissuto nel furgone per più di un anno, e il fatto di avere un tettuccio rialzabile, un tendalino, un vero e proprio frigorifero, un impianto di circolazione del gas per cucinare, e, in generale, le piccole comodità che il nostro campervan offre… ci hanno fatto sentire sempre un po’ a casa. Contenti di aver pagato qualche migliaia di dollari in più, e non dover dormire chiusi in un bagagliaio ogni notte.
  • Prima di lasciare l’Australia, rivenderemo (a malincuore!) il campervan, e speriamo di farlo al prezzo di almeno 7mila dollari.

Nella fascia più bassa del prezzo ($5000 – $8000), si trovano campervan usati degli anni Ottanta, o comunque con più di 300mila chilometri sulle spalle. Può essere una scelta buona per chi ha un budget ristretto; allo stesso tempo, rappresenta un rischio.

  • È difficile ricostruire la cronologia dei proprietari vettura: può darsi ce ne siano a decine, e non è detto che tutti abbiano trattato il furgone nel migliore dei modi.
  • Difficile anche ricostruire che tipo di manutenzione è stata effettuata: regolare? C’è stato qualche problema enorme? Motore cambiato? In che condizioni è il cambio? Incidenti?
  • Ruggine. Il problema più grosso in un campervan, per quanto riguarda la sua vivibilità. E più il mezzo è vecchio, più ruggine c’è dappertutto. Più bagnate saranno le notti…
  • Consumi: i soldi che si risparmiano sul prezzo originale, è facile che presto verranno spesi in benzina. Se il camioncino brucia più di dodici litri di carburante per coprire una distanza in piano di 100km, cosa probabile per i campervan degli anni Ottanta o con alto chilometraggio, diventa quasi un debito.

La seconda fascia ($8000 – $15000) presenta campervan usati relativamente più recenti. Abbiamo considerato l’acquisto di un Toyota HiAce Hi-Top del 2001 pubblicizzato al prezzo di tredici mila dollari. Cosa ci ha fatto cambiare idea? Il fatto che si trattava di un campervan di un autonoleggio (Travellers AutoBarn), con quasi 600mila chilometri percorsi (il 90 percento dei quali probabilmente a pieno regime). 600mila! A quella cifra, un completo collasso è quasi garantito.

In questa fascia di prezzo (che, a dirla tutta, rappresenta anche il budget che ci eravamo prefissi) abbiamo avuto modo di toccare con mano anche diversi buoni affari. Un Holden Rodeo 4×4 del 1989 con 250000km. Ideale per chi vive in Australia e vuole andare in campeggi “estremi” nel weekend, ma non per viaggiare costantemente. Un Toyota HiAce del 1993 con 300mila chilometri. Buone condizioni ma conversione in campervan non in stato perfetto.

In generale, un budget di circa 10-12mila dollari può portare all’acquisto di un campervan usato in buone condizioni e dal pedigree sicuro.

Per chi ha a disposizione più fondi, ci si può permettere un tuffo nella lussuosità. Dai $15000 in sù, si trovano Mazda E2000 degli anni Novanta, con appena un centinaio di migliaia di chilometri percorsi, e in condizioni perfette.

Per curiosità, ne abbiamo visitato uno (e anche provato su strada): annata 1994, completamente restaurato, telecamera per la retromarcia, lettore DVD, e tutte le altre caratteristiche di quello che poi avremmo acquistato… ma tutto più “nuovo”. Prezzo: 18mila dollari. Si trovano anche Ford Transit di una quindicina d’anni; Toyota HiAce degli anni Duemila; LandCruiser 4WD HiRoof, Mitzubishi Express, Mercedes Vito, VW Transporter…

Un buon punto di riferimento per i prezzi dei modelli in buone condizioni è la sezione campervan usato di Dove Campers.

Dall’atra parte della scala, ci sono opzioni anche più economiche ($1500 – $3000), ma spesso si tratta di semplici furgoncini non convertiti, attrezzati in modo amatoriale a veicoli da campeggio: una cassettiera di legno nel retro, un materasso, una stufa portatile da campeggio con cartucce, un invertitore collegato all’accendisigari a cui viene pericolosamente attaccata qualsiasi apparecchiatura elettrica. E questi mezzi, di solito, sono piuttosto vecchi (inizio anni Ottanta), e maltrattattati dai rispettivi proprietari, che li acquistano a basso prezzo per usarli due o tre mesi e viaggiare da Sydney a Byron Bay sulla costa Est, per poi rivenderli. Vade retro!

Condividi

Potrebbe anche interessarti...