Patente di guida per l’Australia e patente internazionale

international driving permit

Che tipo di patente di guida serve per guidare in Australia, o per noleggiare un’auto in Australia?

Si sente spesso parlare di patente internazionale, IDP, traduzione della patente in inglese, necessità di ottenere una patente australiana dopo i primi tre mesi di soggiorno… Mettiamo un po’ di ordine.

Quale patente per guidare in Australia

Per guidare un autoveicolo in Australia, è sufficiente una patente italiana in corso di validità, purché accompagnata da una traduzione asservata (giurata) in inglese.

Come ottenere una traduzione giurata della patente

Per ottenere una traduzione asservata (giurata) della patente di guida, le possibilità sono essenzialmente tre:

  • Ingaggiare un traduttore giurato presso un tribunale.
  • Rivolgersi a un Consolato italiano in Australia e prenotare un appuntamento per la traduzione della patente.
  • Richiedere un Permesso Internazionale di Guida (IDP, International Driving Permit, comunemente conosciuto come Patente internazionale).

Se per qualche motivo la propria patente italiana è stata convertita in una driving licence di un Paese anglofono (ad esempio, l’Inghilterra), non serve ottenere una traduzione asservata, perché la patente e i relativi documenti sono già tutti in inglese.

Traduzione della patente da parte del Consolato

È l’opzione più economica (una trentina di dollari australiani, ossia venti euro), e questa traduzione ha il vantaggio di essere valida per tutta la durata di validità della patente tradotta. Lo svantaggio è che bisogna effettuare l’operazione una volta arrivati in Australia, con il rischio di perdere tempo con gli appuntamenti presso uno dei Consolati. Non tutti i Consolati italiani in Australia, poi, offrono servizi di traduzione: in quello di Perth, ad esempio, il servizio non è disponibile.

Permesso Internazionale di Guida

Ci sono due tipi di Permessi Internazionali di Guida: il modello “Convenzione di Ginevra 1949”, che ha validità di un anno, e il modello “Convenzione di Vienna 1968”, che ha validità di tre anni (sempre nei limiti di validità della patente italiana posseduta). In Australia, sono validi entrambi i modelli.

Quanto costa e come ottenere un IDP

Un Permesso Internazionale di Guida costa 41 Euro.

È rilasciato dall’Ufficio Provinciale della Direzione Generale della Motorizzazione Civile del luogo di residenza del richiedente, previa esibizione della patente di guida in corso di validità.

Per ottenere un Permesso Internazionale di Guida, bisogna recarsi presso un Ufficio Provinciale della Motorizzazione Civile (l’elenco è consultabile a questa pagina), e presentare:

  • domanda su modello TT 746
  • attestazione del versamento di € 9,00 sul c/c 9001 (bollettino prestampato in distribuzione presso gli uffici postali e gli uffici motorizzazione)
  • attestazione del versamento di € 16 sul c/c 4028 (bollettino prestampato in distribuzione presso gli uffici postali e gli uffici motorizzazione)
  • marca da bollo da € 16
  • due foto recenti, di cui una autenticata
  • fotocopia fronte-retro della patente di guida in corso di validità

Al momento della consegna del documento occorre presentare in visione la patente di guida in corso di validità.

Per quanto tempo si può usare la patente italiana in Australia

Si può guidare in Australia con la propria patente italiana e con un Permesso di Guida Internazionale per tutta la durata del proprio visto, a patto che si tratti di un visto di residenza temporanea (sia i visti turistici che il Working Holiday Visa sono visti di residenza temporanea, dato che riportano la dicitura “Temporary resident”).

Solo chi si reca in Australia con l’intenzione di rimanerci (con un visto di residenza permanente) deve ottenere una patente rilasciata da uno degli Stati australiani dopo i primi tre mesi di soggiorno.

In conclusione

Per chi soggiorna in Australia come “Temporary resident”,  è possibile guidare su tutto il territorio australiano con una patente italiana, purché valida e accompagnata da una traduzione giurata della patente in inglese (come il Permesso Internazionale di Guida).

Condividi