Amaysim, il miglior operatore di telefonia mobile in Australia

logo Amaysim

logo Amaysim

Dopo aver revisionato decine di servizi di telefonia cellulare a disposizione in Australia, siamo giunti alla conclusione che il miglior compromesso in fatto di qualità, servizio offerto, e prezzo sia quello di Amaysim (rete Optus).

Abbiamo preso in considerazione quello che riteniamo essere necessario, in termini di telefono cellulare, a chi viaggia low-cost in Australia, ossia:

  • Una SIM card da inserire nel proprio smartphone
  • Basso (o pari a zero) costo di attivazione
  • Nessun contratto o tariffa mensile da pagare
  • Nessun costo di ricarica
  • Basso costo di mobile Internet, per andare online anche quando non ci sono WiFi gratuiti nei paraggi
  • Rete telefonica abbastanza diffusa anche fuori dalle città principali.

Ebbene, Amaysim copre tutti questi punti.

Attivare un account Amaysim costa cinque dollari (con possibilità di ricevere 10 dollari di ricarica gratis, scopri come), lo si può fare direttamente via Internet dall’Italia (ma serve un indirizzo australiano per la spedizione della SIM), e non è richiesta la sottoscrizione di alcun contratto.

In più, Amaysim offre accesso gratis a Facebook e Twitter via mobile Internet, e una serie di pacchetti dati molto vantaggiosi per essere sempre connessi a Internet in Australia senza spendere una fortuna.

Ecco i vantaggi principali di una scheda telefonica Amaysim:

  • Se si richiede la scheda da questa pagina, il costo è di 5 dollari, e si riceve automaticamente una ricarica di 10 dollari
  • Il sistema è il Pay As You Go (PAYg): nessun contratto o bolletta. Si effettua una ricarica (online o tramite voucher acquistabile in molti negozi), e dal credito vengono dedotti i costi delle chiamate, degli SMS, e di Internet (in assenza di un pacchetto dati)
  • Il costo di un SMS è di 12c, così come il costo di una chiamata al minuto
  • Il costo di Internet è di 5c per MB, ma Amaysim offre i pacchetti Internet più convenienti del mercato: 1GB di internet a 9,90 dollari (durata 30 giorni), oppure 10GB di internet a 99,90 dollari (durata un anno). Quest ultimo è quello che abbiamo acquistato e che ci permette di collegarci a internet in assenza di reti WiFi di biblioteche o locali pubblici. Ricordatevi che potete trasformare il vostro smartphone in un WiFi Hotspot, e collegare al vostro mobile Internet il proprio computer portatile, tablet, e altro.

Per chi volesse usare il proprio cellulare per chiamare direttamente in Italia dall’Australia, Amaysim offre una tariffa di 6c al minuto (verso linea fissa) e di 25c al minuto (o per SMS inviato, verso un cellulare italiano). Anche se noi consigliamo altri metodi (come Skype, Viber o Rebtel) per rimanere in contatto con amici e parenti in Italia.

Seguite questa procedura guidata se volete prenotare una SIM card Amaysim per il vostro viaggio in Australia.

Condividi

Potrebbe anche interessarti...