Visitare Fraser Island: costi e soluzioni

Per visitare Fraser Island ci vuole un mezzo a trazione integrale, e un (bel) po’ di cash a disposizione.

L’isola è la più grande distesa sabbiosa al mondo in mezzo al mare. Pare si sia formata nel corso di millenni grazie alla sabbia trasportata dal vento dalla costa orientale dell’Australia. Si tratta dunque di un’enorme catasta di sabbia nel mezzo dell’oceano, ed è l’unico ambiente di questo tipo al mondo che presenta anche foreste pluviali al suo interno.

Per girare sui tracciati sabbiosi ci vuole quindi un’auto a quattro ruote motrici. Noleggiarne una costa in media 150 dollari al giorno; il trasporto in battello (15 minuti da Rainbow Beach, un po’ di più da Harvey Bay) costa 110 dollari; c’è poi un permesso da pagare per l’accesso alla riserva naturale dell’isola (poco più di quaranta dollari una tantum), e circa cinque dollari a notte a persona per il campeggio. Aggiungete le spese per la benzina e per il cibo, e tre giornate in Fraser Island possono venire a costare anche quasi mille dollari.

Ci sono molti pacchetti viaggio confezionati dalle agenzie locali, che variano dai 300 ai 500 dollari a testa ed includono una permanenza sull’isola dai due ai tre giorni. Ci sono anche visite guidate di una singola giornata (senza pernottamento) che costano poco più di 150 dollari. Ma attenzione: ci si ritrova su un bus 4×4 con una ventina di altre persone, e si viene scarrozzati in giro per l’isola a tappe fisse, per poi essere rispediti sulla terraferma (se così la si può chiamare) prima di sera.

Il compromesso più economico che abbiamo trovato è stato quello di unirci ad un’altra coppia nella stessa nostra situazione. I due, Tamara e Cameron, sono canadesi, e sono in viaggio da qualche settimana sulla costa Est con una Toyota monovolume a noleggio (Jucy rentals). Li abbiamo scovati grazie ad un annuncio su Gumtree da loro pubblicato.

Noleggeremo quindi un fuori strada insieme, dividendo le spese. Dormiremo in due tende separate, probabilmente in spiaggia. Costo totale previsto: circa duecento dollari a testa, per tre giorni e due notti. Meglio dei pacchetti organizzati, e più libertà di movimento.

Condividi

Potrebbe anche interessarti...